Notizie‎ > ‎

No al razzismo

pubblicato 19 mag 2011, 12:29 da Numero 28   [ aggiornato in data 19 mag 2011, 12:41 ]
Il Mondo che conosciamo sta, inequivocabilmente ed in maniera inarrestabile, cambiando.

Cambia il clima; avvenimenti sociali fino a pochi anni orsono impensabili stanno cambiando radicalmente intere nazioni; nuove genti si affacciano alle nostre porte. Noi italiani, storicamente popolo di emigranti, ci siamo trovati a divenire in pochi decenni terra d’immigrazione.

Oggi altri giungono da noi; i motivi sono sempre gli stessi: fame, guerra, povertà, voglia di migliorare la propria condizione sociale.

I cambiamenti, si sa, non sono mai facili. Nei momenti difficili “vecchi fantasmi” tendono a riapparire con la scusa di ridarci certezza, sicurezza, tranquillità. Il razzismo, mala pianta, non è mai scomparso. Bruciare i campi Rom, sfruttare lo straniero, incolpare il diverso di tutti i nostri guai è il dramma che abbiamo già tristemente vissuto in altri tempi e che abbiamo già visto dove conduce.

La Fondazione San Giorgio si richiama agli ideali di fratellanza dello scoutismo, un movimento che crede nella ricchezza delle differenze di religione, nazionalità o razza. Come affermato da Baden Powell (fondatore dello scoutismo) oltre 100 anni orsono, “lo scout è amico di tutto il mondo”.

Questo input, questo DNA proprio dello scoutismo, ci fa ribadire in questo momento storico, senza compromessi, il nostro forte e chiaro NO al razzismo.

Come movimento educativo crediamo nel valore di conoscere le persone, la loro storia, la loro tragedia e farci carico del loro dolore; siamo convinti che tutti gli uomini formino una famiglia unica, voluta e creata da Dio. Per questo proponiamo un momento di riflessione aperto a tutti coloro che vogliono approfondire questo tema.

Il 25 settembre presso la base scout di Piazzole (sopra Gussago, sulla strada per Brione) alle 14,30 ospiteremo la compagnia teatrale Itineraria per uno spettacolo dal titolo: “identità di carta – una sola razza: la razza umana”.

Tale spettacolo gode degli auspici del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ed è stato realizzato con il patrocinio della campagna “non aver paura, apriti agli altri, apriti ai diritti”, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del Centro Nuovo Modello di Sviluppo di Vecchiano.

Notizie su come arrivare potete trovarle sul sito www.piazzole.org

Notizie sulla compagnia teatrale sono reperibili sul sito www.itineraria.it


vi chiediamo di sponsorizzare questo spettacolo, di scrivere “nero su bianco”: NO al razzismo


Operativamente:

diamo il nostro nome ed il nostro contributo economico anche di pochi euro, alla Fondazione San Giorgio ONLUS per contribuire a finanziare l’evento ma, soprattutto, per

MANDARE UN CHIARO SEGNALE ALLA SOCIETA’

cerchiamo ditte, enti, gruppi scout che sponsorizzino l’evento

pubblicheremo l’elenco dei nomi sul sito web della fondazione (www.piazzole.org) e sul volantino pubblicitario


questa è la frase che vi chiediamo di sottoscrivere:

IO CREDO CHE SIAMO TUTTI FIGLI DI UNO STESSO PADRE, DICO NO AL RAZZISMO E SPONSORIZZO LO SPETTACOLO “IDENTITA’ DI CARTA – UNA SOLA RAZZA: LA RAZZA UMANA” del 25 settembre 2011 a Piazzole di Gussago


La dichiarazione di condivisione va inviata alla seguente e-mail: noalrazzismo@piazzole.org

I contributi, che potranno essere dedotti dalla prossima dichiarazione dei redditi, possono essere versati con bonifico intestato a Fondazione San Giorgio ONLUS su:

  • UBI banco di Brescia - IBAN IT51 O035 0011 2000 0000 0021 340